Salta al contenuto principale

30 anni di mafia e di antimafia

Auditorium Testori
dal 23/05/2022 20:00 al 23/05/2022 22:30
ingresso dalle 19:00

Regione Lombardia e l’Associazione Nazionale Magistrati Sezione Milano, nel trentesimo anniversario della Strage di Capaci (23 maggio 1992), l'attentato mafioso nel quale furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Montinaro, Schifani e Dicillo, realizzano presso l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia l’evento commemorativo “30 anni di mafia e di antimafia”.

Agenda

Ore 20.00
L’evento si aprirà con lo spettacolo teatrale “Nel tempo che ci resta - Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, una coproduzione Campo Teatrale / Teatro dell’Elfo, scritto e diretto da César Brie, sostenuto da Regione Lombardia nell’ambito del progetto “Next – Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo – edizione 2020”.

Lo spettacolo, rappresentato per la prima volta a Milano presso il Teatro Elfo Puccini nella stagione invernale, ha girato tutta Italia, portando in scena gli ultimi mesi di vita di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino. In scena un atto d'amore e di gratitudine nei confronti di chi ha dedicato e oggi continua a dedicare la sua vita alla collettività e a una concreta testimonianza di coerenza, etica e giustizia. Il racconto della tragedia che ha segnato le vite dei due magistrati e delle loro famiglie non dimentica, nello spettacolo, i momenti di luce, di gioia, di ironia: l'amore di Giovanni e Francesca, di Paolo ed Agnese, gli scherzi tra i due amici, la serenità della loro infanzia.

Ore 21.30
A seguire si terrà il l’incontro sul tema “30 anni di mafia e di antimafia” con i saluti della Presidente dell’ANM Milano, dott.ssa Elisabetta Meyer, e gli interventi della dott.ssa Alessandra Dolci, Procuratore Aggiunto in Milano, a capo della Direzione Distrettuale Antimafia e del dott. Gian Carlo Caselli, già Procuratore di Palermo dal 1993 al 1999, moderati da Gianni Barbacetto, giornalista de Il Fatto Quotidiano.

 

Scopri i protagonisti

Protagonisti

Richiesta informazioni evento

Ingresso gratuito previa prenotazione: eventi_cultura@regione.lombardia.it
È obbligatorio l'uso della mascherina FFP2.

go to top